RSS Feed

Think Pink

Posted on

la vien rose

This is a post dedicated to all the women who love to read romantic novels once in a while.
Let’s be honest. Who doesn’t?

The 16th of March there will be a meeting, called “La Vie en Rose,” of romance followers in a magnificent hotel in the
center of Florence. If you’ll be around Tuscany that time, don’t miss it. It will be a great opportunity
to meet editors and writers and to talk about our favorite novels.
You are all invited (there is just a little fee for reservation).
To know more this is the link: http://www.lavieenroseevento.it
To get the right mood for it, I’ll give you some homework.
List the three top romantic moments of 2013.
Mine are:
1) My husband watched “Breakfast in Tiffany’s” holding my hand in St. Valentine’s evening.
(He can’t stand 60’s movies.)
2) My hubby took care of our son last Sunday afternoon, allowing me to go to “My fair Lady” show at the theater.
3) My hub will do an ebay account to buy a pair of earrings that I would die for. I originally found them in an infamous luxury shop, but the sales clerks were so horrible that we
left with empty hands. (Okay, this is not a past experience but the year isn’t finished yet and every man needs a little encouragement sometimes!)
Cheers!

Questo post è dedicato a tutte le donne che leggono, di tanto in tanto, romanzi rosa.
Siamo oneste. Chi non lo fa?

Il 16 marzo ci sarà un convegno, dal titolo “La Vie en Rose”, per appassionate di romance in uno splendido
hotel nel centro di Firenze.
Se sarete da queste parti, non perdertelo. sarà una grande opportunità per incontrare editori e scrittrici e
per parlare dei nostri romanzi preferiti.
Siete tutte invitate (occorre solo una piccola tassa per l’iscrizione).
Per saperne di più questo è il link:  http://www.lavieenroseevento.it
Se volete entrare nel giusto mood, eccovi il compitino per casa.
Elencate i tre momenti più romantici del 2013.
I miei sono:
1)Il mio maritino ha guardato con me, mano nella mano, “Colazione da Tiffany” la sera di San Valentino. (E lui odia i film degli anni 60′.)
2) Di nuovo lui ha fatto da baby sitter a nostro figlio la scorsa domenica, così sono andata a teatro e ho visto “My fair lady”.
3) Sempre lui farà un acconto su ebay per comprare un paio di orecchini, che desidero da morire e che non ho più comprato, dopo un’esperienza terrificante nel solito negozio di lusso con le commesse dalla puzza sotto il naso. (okay, non me li ha ancora comprati, ma l’anno non è finito e ogni uomo ha bisogno di un po’ di incoraggiamento qualche volta, no?)
Prosit!

hearts

kiss

writer

Advertisements

About Celeste

An italian lover of style and elegance sharing her passions and her positive thoughts. Una italiana, che ama vivere con stile ed eleganza, condivide le sue passioni e le sue riflessioni sulla felicità.

4 responses »

  1. Che idea fantastico, Celeste! Mi piacerebbe tanto venire – neanche un salto a Firenze sarebbe male! – pero’ staro’ fuori Italia per lavoro. La prossima volta, spero!

    Reply
  2. Non preoccuparti. Sarà per un altra volta, buon viaggio!

    Reply
  3. Pena che migliaia di chilometri non mi permettono assistere e condividere con voi il piacere di conversare sui nostri libri preferiti. Dalla Spagna vi auguro molto successo. Un abbraccio grande

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: