RSS Feed

Happy in Venice!

Posted on

Sometimes you feel a mess.  It’s normal and it happens to everyone.  Yesterday it was my turn. I hated the weather, my job, my house, and most of all, me.
Uhmm, these are not the best things that a blogger about happiness can write, isn’it?
But sometimes I suspect that the pursuit of happiness, as screamed in the Declaration of Independence or explained the epicurean pursuit of pleasure, is not for me.
First of all I’m not American and I’m too Italian to follow greek philosophy.

But I don’t write this blog for nothing.  Happiness is the best habit that I achieved.
After ten minutes in indulging in melancholy (maybe an hour, but not longer!) I realized that my well-trained to happiness mind refused to cooperate with me.  Without any advice it started projecting images of my last trip in a place where are some of my cherished memories: Venice (sigh!).
Venice is a dreamy city where you start feeling its magic the moment you arrive at the steps of  Santa Lucia Station right on the Grand Canal.
Remembering about the gorgeous time spent there is one of my little tricks to happiness.

Please share yours.
For now I’m restarting “The tourist” in the dvd player once again!

Ci sono momenti in cui niente gira per il verso giusto. E’ normale e accade a tutti.
Ieri era il mio turno. A un certo punto mi sono ritrovata a odiare il tempo, il mio lavoro, la mia casa e, più di tutto, me stessa.
Uhmm, forse non sono le cose più appropriate da scrivere per chi tiene un blog sulla felicità, non è vero?
Comunque anche a me capita di pensare che il perseguimento della felicità, strombazzato dalla Dichiarazione di Indipendenza degli  Stati Uniti, o la ricerca del piacere a tutti i costi alla maniera di Epicuro, siano concetti senza senso.
Dopotutto non sono di nazionalità americana e sono troppo italiana per seguire i precetti della filosofia greca.

Però non scrivo questo blog per niente.  L’attitudine alla felicità è una delle mie migliori abitudini.
Proprio ieri mi sono resa conto che, dopo dieci minuti in cui mi crogiolavo nei miei maliconici pensieri – o magari sarà stata un’ora, ma non di più 😉 – la mia mente, lungamente allenata al pensiero positivo, si rifiutava di collaborare. A sorpresa, ha cominciato a proiettare immagini della mia ultima vacanza in uno dei posti che mi sono più cari: Venezia (sospiro!).
E’ la città dei miei sogni e la sua magia comincia a farmi effetto appena, scesa dal treno, oltrepasso la scalinata della Stazione di Santa Lucia che si affaccia sul Canal Grande.
Ricordarmi delle meravigliose vacanze che ho trascorso a Venezia è uno dei miei piccoli trucchi per recuperare il sorriso.
Mi piacerebbe conoscere quali sono i vostri.
Per ora vado a riavviare il dvd di “The Tourist” un’ultima volta!

Advertisements

About Celeste

An italian lover of style and elegance sharing her passions and her positive thoughts. Una italiana, che ama vivere con stile ed eleganza, condivide le sue passioni e le sue riflessioni sulla felicità.

One response »

  1. Hi Seleste. Couldn’t you to read my little post about Venice (in destination Italy) and express our opinion about it? It is very important for me.

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: